News Republic

Avanzata di Apple in Cina, selva di cantieri per nuovi store in tutto il paese

MACITYNET.IT
MACITYNET.IT
SUNDAY, JANUARY 11, 2015 3:02 PM GMT

Apple continua la sua avanzata in Cina. Ai 15 store esistenti, si prevede di aggiungerne altri 25 entro il 2017. Grandi vetrate e ingressi trasparenti cilindrici.

Apple continua la sua avanzata in Cina. Ai 15 store esistenti, si prevede di aggiungerne altri 25 entro il 2017. Da metà di questa settimana, nella zona est della città di Hangzhou sull'imponente facciata di un edificio è apparso il logo Apple colorato di rosso: un nuovo store che esternamente si presenterà probabilmente con una grande vetrata trasparente. Lo stile di costruzione ricorda un diverso negozio aperto a luglio dell'anno scorso a Chongqing: una grande facciata in vetro “incastonata” su un rettangolo di cemento. A Chongqing aprirà un secondo store in un seminterrato, con l'ingresso riconoscibile grazie a un grande cilindro di vetro presente all'esterno, sullo stile dello Store di Pudong, distretto di Shanghai.

Per molti nuovi store Apple sta usando massicciamente il vetro. Per il nuovo flagship store di San Francisco sono previste due immense porte scorrevoli in cristallo alte come l'intero edificio ciascuna larga 7 metri e alta oltre 13 metri. Quest'ultimo progetto è curato dal rinomato studio di architettura Foster + Partners: ricordiamo che fu Steve Jobs in persona a incaricare questo celebre studio per realizzare alcuni dei primi e più celebri Apple Store in tutto il mondo, uno su tutti il cubo di cristallo sulla Fifth Avenue di New York, proprio di fronte a Central Park. Lo studio Foster + Partners è lo stesso che ha creato il progetto del nuovo Apple Campus 2 a forma di astronave, ora in fase di realizzazione. In quest'ultimo è una societa italiana quella che si occuperà delle pareti divisorie in cristallo che separeranno gli ambienti di lavoro.

Lavori all'Apple Store di Hangzhou – via @ifostore Foto: : 樊尘/@cy1997324 Avanzata di Apple in Cina, selva di cantieri per nuovi store in tutto il paese was last modified: gennaio 11th, 2015 by Mauro Notarianni



Read the original article
Comments :